Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

All Eventi

Come progettare un gruppo di lettura

14 Giu 2021 / 09:00 - 15 Giu 2021 / 12:30

Corso di formazione “Progettare un gruppo di lettura: buone pratiche, strumenti, scenari per realizzare un’offerta differenziata”.

 

Corso di aggiornamento organizzato dalla Sezione Friuli Venezia Giulia dell’Associazione Italiana Biblioteche, all’interno del Progetto LeggiAMO 0-18.

 

Sede: online, sulla piattaforma Google Meet

Data: Lunedì 14 giugno e Martedì 15 giugno 9.00-12.30

Docente Chiara Di Carlo, bibliotecaria freelance ed esperta di Gruppi di Lettura, gestisce La Rete dei Gruppi di Lettura (SBNEM).

Requisiti e modalità di partecipazione: corso gratuito per i bibliotecari, educatori, operatori culturali del FVG, insegnanti presso un Istituto.

 

Obiettivi: Il corso offre buone pratiche e strumenti operativi diversificati per realizzare e promuovere diverse tipologie di gruppo di lettura, proponendosi di inquadrare l’offerta di gruppi di lettura come un servizio a tutti gli effetti.

Contenuto: A partire da una riflessione teorica sulle formule e gli esiti del fenomeno, il corso fornisce una “cassetta degli attrezzi” per progettare, gestire con efficacia, promuovere Gruppi di Lettura (GdL) e per mantenere alta la qualità dell’esperienza nel corso del tempo. Si propone inoltre di illustrare diverse formule di gruppo di lettura che si discostano dalla definizione tradizionale di GdL, mettendo in risalto per ciascuna di esse tratti peculiari e potenzialità e lavorando con esempi concreti. Verrà dato agli incontri un taglio il più possibile laboratoriale, ritagliando spazi di discussione, e aperto al confronto attivo tra corsisti.

Programma e tempi:

  • GdL e lettura condivisa: una definizione flessibile, tra costanti e variabili
  • Progettare significa conoscere: l’analisi dei bisogni del partecipante e delle fasi vitali di un GdL
  • Le dinamiche di scelta della lettura da condividere e di discussione: perché partecipare ad un GdL?
  • Cosa significa coordinare: compiti e ruoli, figure chiave, stili di conduzione
  • Reinventarsi oggi e domani: alleanze e digitale, due facce della stessa medaglia
  • bibliografia di riferimento

Breve introduzione “generale”: vivisezionare la definizione classica di GdL ed esplorare altre formule ricorrenti; le regole d’oro e le regole rinegoziabili in ogni GdL (scelta della lettura, modalità e stili di conduzione con una breve parentesi su “biblioterapia e GdL” a cura di Jasminka Grendele);

Luoghi e scenari di condivisione: in e fuori dalla biblioteca e una parte dedicata alle buone pratiche per far funzionare un GdL online: le biblioteche/i GdL sono chiamate a reinventarsi (c’è anche tanta “concorrenza” in rete ormai!) e quindi è importante diventare buoni osservatori attenti ai mutati bisogni dei lettori e investire sulla componente creativa e comunicativa

GdL come servizio con un impatto sulla vita della biblioteca e che si può progettare e misurare, un servizio che agisce da collante nell’ottica di costruire reti e alleanze, per la promozione della lettura, per l’advocacy e via dicendo, anche per le competenze più biblioteconomiche (l’importanza del Readers Advisory Service per esempio).

 

Modalità di iscrizione: Inviare mail a martina.contessi@aib.it

Le iscrizioni si chiuderanno il giorno 8 giugno 2021