Caricamento Eventi

All Eventi

Formazione “Il fumetto, la biblioteca tra letteratura e arti visive.”

9 Dicembre 2020 / 09:00 - 11 Dicembre 2020 / 12:30

“Lo scaffale che non ti aspetti: il fumetto, la biblioteca tra letteratura e arti visive”.

Corso di aggiornamento bibliografico organizzato dalla Sezione Friuli Venezia Giulia dell’Associazione Italiana Biblioteche, all’interno del Progetto LeggiAMO 0-18.

 

Area tematica e codice OF: Servizi al pubblico, Promozione della lettura, Ragazzi, 4.5.2

Tipologia: corso base

Qualificazione: EQF 7

Sede: online

Durata del corso: 7 ore

Date: 9, 11 dicembre 2020, 9.00-12.30

Obiettivi del corso: offrire un’ampia panoramica sul mondo del fumetto under 18, per potere proporre in biblioteca questo tipo di documenti.

 

Contenuto:

  • storia (non troppo seria del fumetto, in particolare quello italiano)·       quello strano rapporto tra letteratura under 18 e nuvole parlanti: Il caso di Paola Lombroso Carrara, Giana Anguisola e Mino Milani.
  • il caso Bonelli, Disney e Panini
  • il mercato tra edicola, fumetterie e librerie: come, dove e cosa acquistare
  • il graphic novel, questo sconosciuto
  • parola d’ordine: mischiare! Il fumetto tra albo illustrato e fotografia
  • organizzare uno scaffale per fumetti
  • catalogare e collocare per generi e forme: dai Marvel ai manga, dai bonellidi fino al graphic journalism
  • promuovere la letteratura a fumetti
  • nuove frontiere: il web 2.0
  • nuove frontiere: disegnare e leggere digitale
  • mondi paralleli: i comi-con tra fiera, gaming e il cosplay

 

Obiettivi formativi:

A. Conoscenze: offrire una panoramica sul mondo del fumetto, in particolare quello rivolto al mondo under 18, svelando nel contempo le relazioni pericolose con l’illustrazione e la fotografia.

B. Capacità: essere in grado di affrontare un progetto biblioteconomico che permetta di (ri)conoscere, organizzare, gestire e promuovere il patrimonio librario a fumetti, anche in un contesto di biblioteca ibrida e dematerializzata.

 

Metodologia didattica:

A. Conoscenze: lezione frontale, composte da una parte introduttiva e dalla presentazione di bibliografie specifiche.

B. Capacità: laboratorio.

 

Valutazione apprendimento:

A. Conoscenze: test di verifica dell’apprendimento; valutazione delle conoscenze apprese.

B. Capacità: i partecipanti dovranno realizzare un progetto di promozione.

 

Supporto alla didattica:

Risorse web: piattaforma online, slide dei docenti, risorse online e bibliografia di riferimento.

Attrezzature e IT: PC

 

Destinatari: Insegnanti delle scuole primarie e secondarie (di primo e secondo grado) bibliotecari, archivisti, operatori culturali e giovani laureati.

Numero partecipanti: Min. 8 – Max. 40

 

Modalità di partecipazione:

Insegnanti presso un istituto scolastico della Regione Friuli Venezia Giulia: gratuito

Associati AIB FVG persona: gratuito

Associati AIB FVG amici (Enti e Biblioteche): gratuito per ogni operatore fino a un max di 2 per Ente

Associati AIB di altre Regioni (Enti fino a un max di 2 per Ente): € 40,00 (+IVA se dovuta) nei limiti di disponibilità di posti

Non associati AIB (persone e Enti): € 80,00 (+IVA se dovuta) nei limiti di disponibilità di posti.

 

DocenteGiuseppe Bartorilla

Modalità di iscrizione:  scrivere a elisa.callegari@aib.it indicando nome, cognome, ente di appartenenza, mail di contatto.

 

Le iscrizioni si chiuderanno il giorno venerdì 4 dicembre 2020 e le domande saranno accolte in ordine di arrivo.

 

Il pagamento può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

  • In contanti direttamente all’inizio del corso;
  • con bonifico bancario intestato a  Unicredit – Udine – IBAN IT12V0200812310000100325525 – ASSOCIAZIONE ITALIANA BIBLIOTECHE – FRIULI VENEZIA GIULIAe causale: COGNOME – Corso AIB FVGLeggiAMO 0-18
  • Con fattura intestata all’ente.
  • Copia della ricevuta deve essere inviata al seguente indirizzo: giannelli@aib.it

 

Gli associati devono essere in regola con la quota associativa per il 2020.

 

Attestazioni finali 

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza previo superamento del test di fine corso utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del regolamento d’iscrizione all’AIB.

La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare un test per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati e un test di valutazione del corso.